"Per prima cosa bisogna imparare le tecniche in modo da poter dire oggettivamente quello che pratichiamo.

La tecnica è un'estensione dell'intenzione della persona che pratica con una conoscenza oggettiva.

Dobbiamo comprendere che alcune persone sentono l'energia attraverso l'intenzione, altre la sentono molto più fisicamente, è la differenza tra il tocco o la pressione.

Alcuni sentono che il semplice contatto può essere più forte, più potente, altri preferiscono la pressione. Ecco perchè per far sì che lo scambio possa avvenire dobbiamo sentire ciò che loro sentono."

Jeffrey Yuen

Avere a disposizione più tecniche può risultare molto utile perchè posso utilizzare diverse strade per raggiungere uno stesso obiettivo. Alcune persone non amano essere toccate, un approccio attraverso il dialogo è sicuramente più efficace, altre hanno bisogno di un'evidenza meccanica, un ottimo strumento può essere l'Auricolostimolazione. Chi ha bisogno di ritrovare un contatto con sè stesso o di dare senso alla propria vita troverà sicuramente utili la Meditazione o il Craniosacrale. E poi ci sono tutte le problematiche che riguardano la sfera emotiva che possiamo affrontare con gli esercizi di Psicosomatica.